Il paper “Linked Data Queries by a Trialogical Learning Approach” di Renato De Donato, Martina Garofalo, Delfina Malandrino, Maria Angela Pellegrino, Andrea Petta e Vittorio Scarano è stato ACCETTATO alla CSCWD che si terrà a Porto dal 6 al 8 maggio.

Il paper presenta uno strumento di interrogazione di Linked (Open) Data integrato in SPOD che combina approccio monologico (lavoro individuale), dialogico (sfruttamento di una community sociale) e trialogico (possibilità di creare query e visualizzazioni in modo collaborativo e esportare l’artefatto anche all’esterno di SPOD).