Il progetto COFFEE (Cooperative Face2Face Educational Environment)

Il progetto

La architettura del groupware CoFFEE (Cooperative Face-to-Face Educational Environment), ideato, progettato, realizzato e testato in diverse scuole in Europa all’interno del progetto LEAD (Technology-enhanced Learning and Problem-solving Discussions: Networked Learning Environments in the Classroom”), è pensata per facilitare il brainstorming, stimolare la partecipazione da parte di tutti gli studenti e essere flessibile per un uso da parte dei docenti che possono riconfigurare facilmente le modalità di uso. Tra le caratteristiche particolari, quello di poter contribuire in maniera anonima alla discussione, di poter strutturare la collaborazione in step, con sottogruppi, con diversi tool da poter usare (editor collaborativi, strumenti grafici di mind-map, discussioni strutturate, strumenti di votazione, quiz, etc.) permettendo la agevole analisi della collaborazione intercorsa permettendo di analizzare il meccanismo di free-riding (“andare a rimorchio delle attività di altri studenti”) con precisione. Ulteriori sperimentazioni di queste tecniche in contesti diversi (studenti
di master universitari) sono stati condotti in ed hanno provato la utilità anche in contesti scolastici post-secondari.
Il software progettato è disponibile Open Source su Sourceforge, per scelta
progettuale non è basato sugli standard Web ma è scritto in Java (con pacchetti di installazione in Windows, Linux e MacOS), ed è stato scaricato più di 17600 volte dal 2008 (137 volte, solo nel 2019), da oltre 140 nazioni diverse, con gli USA al top con oltre 2000 download).

https://sourceforge.net/projects/coffee-soft/files/coffee-soft/stats/map?dates=2008-07-19+to+2019-05-31Statistiche di downloads (2008-2019)

Alcuni link utili

SourceForge

Il progetto CoFFEE è disponibile, open source sul portale SourceForge, di seguito alcuni link.

Manuali